Please rotate your device to Landscape Mode
David Manica led the schematic design of this project as an employee of HOK Sport (now Populous)
O2 Arena London
Londra, Inghilterra
In seguito alla chiusura del Millennium Experience alla fine del 2000, il Millennium Dome è stato preso in gestione dalla società Meridian Delta Ltd. nel 2001, per la riqualificazione come complesso destinato all'intrattenimento. Ciò ha incluso anche i piani per un'arena coperta.
 
La costruzione del campo è iniziata nel 2003 e terminata nel 2007. Per l'impossibilità di utilizzare le gru all'interno della struttura a cupola, il tetto dell'arena è stato costruito sul terreno all'interno e poi sollevato. La struttura dell'edificio è stata poi costruita intorno al tetto. Il complesso, che comprende l'arena e il suo atrio, è indipendente da tutti gli altri edifici del The O2 e ospita tutte i servizi relativi alla Arena. L'intero edificio dell'arena occupa il 40% di tutta l'area coperta dalla struttura a cupola.
La disposizione dei posti a sedere in tutta l'arena può essere modificata, come nella Manchester Evening News Arena. La configurazione interna può essere modificata da pista di pattinaggio, a campo da basket, a spazio espositivo, a centro congressi, a sede di noleggio privato e a sala concerti.
 
Nonostante la The O2 Arena sia aperta solo per sette mesi all'anno, la sede ha venduto oltre 1,2 milioni di biglietti nel 2007, diventando così il terzo luogo più popolare al mondo per i concerti e gli spettacoli famigliari, subito dopo il Manchester Evening News Arena (1,25 milioni di euro) e il Madison Square Garden di New York (1.23 milioni di euro). Nel 2008, è diventato il più attivo luogo al mondo ottenendo il titolo della MEN Arena di Manchester con un fatturato di più di due milioni di euro.

David Manica ha condotto la progettazione schematica di questa arena in qualità di dipendente di HOK Sport (ad oggi Populous)
NEXT PROJECT PREVIOUS PROJECT